Fondi Pensione esterni ed interni


FONDI ESTERNI E FONDI INTERNI

Fondi esterni

Normalmente i Fondi Pensione sono “esterni” al datore di lavoro ed hanno una loro soggettività giuridica, che porta ad una loro autonomia patrimoniale e gestionale.

Si tratta dei Fondi previsti dall’ art. 4, comma 1, del Decr. Leg.vo 252/05
Talvolta questi soggetti sono articolati in più sezioni contabili (generalmente a prestazione definita oppure a contribuzione definita), ferma restando la unitarietà soggettiva.

Fondi interni

Altre volte invece i Fondi Pensione sono “interni”, cioè soltanto una voce del Bilancio della Banca, senza organi autonomi di amministrazione.
Si tratta dei Fondi previsti dall’ art. 4, comma 2, del Decr. Leg.vo 252/05
Si tratta di una complessa problematica, che può essere esaminata nell’ apposita pagina sui Fondi Interni, cliccando qui.