Pratica collaborativa: separarsi e divorziare serenamente si può


Di fronte alla prospettiva di una separazione in tanti si chiedono “riuscirò a divorziare senza far soffrire i bambini?”

Da qualche anno una possibilità esiste e si chiama pratica collaborativa.

Per garantire ai clienti del nostro Studio un’assistenza professionale qualificata, metodi di lavoro sempre aggiornati e di alto livello anche nel settore del diritto di famiglia l’Avvocato Santilli ha conseguito recentemente l’attestato di “avvocato collaborativo” cioè formato alla “pratica collaborativa”.

Nel giugno scorso ha infatti concluso il corso di formazione organizzato a Padova dalla AIADC (Associazione Italiana Professionisti Collaborativi), corso tenuto secondo i principi informatori dell’International Academy of Collaborative Professionals (IACP).