Blocco della perequazione
Aggiornamenti

News
Il Tribunale di Cuneo, con Ordinanza del 18 novembre 2016, ha dichiarato che il blocco della perequazione ha violato l' art. 6 della Convenzione Europea dei Diritti dell' Uomo.

" Con il decreto legge 65/15 è stata dunque frustrata la tutela giurisdizionale del cittadino, e quindi il suo diritto ad un equo processo, che, nel caso di specie, consisteva nel vedersi applicare la disciplina della perequazione delle pensioni risultante dalla declaratoria di incostituzionalità, affidamento del tutto legittimo (poiché basato sulle rispettive competenze degli organi dello Stato nonché sulla certezza giuridica di cui il rispetto del giudicato – tanto più il giudicato costituzionale – costituisce componente fondamentale), che è stato invece disatteso.
Ciò appare in contrasto con l'art. 6, comma 1, della Convenzione Europea dei diritti dell'uomo"
.



Per compilare il modulo di adesione senza impegno clicca qui

Per leggere le istruzioni sulle azioni collettive clicca qui


Per esaminare i conteggi delle spettanze clicca qui.


C_Cost